Previsioni Sterling: GBP Rally frenato dagli ultimi sondaggi elettorali generali

I mercati continueranno a monitorare eventuali sviluppi sulla guerra commerciale Cina-USA. Allo stato attuale, i mercati finanziari sono alla ricerca di almeno tre ulteriori tagli dei tassi da parte della Fed nei prossimi 12 mesi, con la prossima potenzialmente atterraggio appena 30 ottobre i mercati asiatici sono stati mescolati nel commercio di mattina il Mercoledì, come i commercianti digerito le ultime notizie sul fronte del commercio sino-USA. I mercati monetari si aspettano un taglio di tasso di federazione nel mese di ottobre con un altro nei primi mesi del 2020. Essi si preoccupano solo i dati del lavoro di venerdì, perché un calo della disoccupazione e migliorare la creazione di occupazione si pensa di mettere pressione al rialzo sui salari. Il mercato del lavoro degli Stati Uniti sembra essere ancora in relativamente sano footing, nonostante le miss lato negativo sui libri paga per settembre. 20 giugno La domanda per l’australiano sensibile al rischio’ è stato particolarmente volatile in questi ultimi giorni, come preoccupazioni per l’esito del referendum, l’adesione all’UE del Regno Unito si sono intensificati notevolmente.

Il dollaro ha arrestato un declino precedente Venerdì dopo le Settembre libri paga non agricoli rapporto ha rivelato la crescita di posti di lavoro stabili, che ha contribuito a spingere il tasso di disoccupazione più basso e sembra avere timori del mercato soffocate oltre la condizione attuale dell’economia. Il dollaro australiano ha subito come un voto molto vicino alle elezioni generali australiano alimentato preoccupazioni di un Parlamento appeso. Il dollaro australiano è stato misto di ritardo, anche se un attacco improvviso di debolezza per il dollaro americano significava perdite sono stati temperati in alcuni abbinamenti. Il dollaro è salito sulla scia del rapporto dopo aver venduto fuori all’inizio della sessione, dopo essere stato giù e fuori per il conteggio per gran parte della settimana corrente a seguito di una serie di dati pubblicati che suggerivano l’economia potrebbe essere diretto per le rocce. Nonostante la debolezza intra-day in Asia ed europea mattina, messo in scena un rimbalzo contro i suoi omologhi G4 a sessione di New York come il rilascio dei dati degli Stati Uniti ha innescato ottimista copertura breve in dollari dopo il declino della scorsa settimana. Il dollaro australiano si è trovata in relativamente forte domanda di oggi, che viene fornito in netto contrasto con giorni precedenti, quando l’interesse in AUD è stata comparativamente più in sordina. Il complesso più debole dollaro statunitense continuerà a sostenere il multi-valuta che fa capo più a nord.

Quattro i sondaggi hanno mostrato Boris Johnson vincere una maggioranza del 12 dicembre, con YouGov dando i Tories un vantaggio di 17 punti, Opinium un vantaggio di 16 punti, Deltapoll un vantaggio di 15 punti, mentre SevantaComRes mettere i conservatori otto punti di vantaggio. Anche se i sondaggi mostrano che le proposte del Primo Ministro Matteo Renzi sono suscettibili di essere sconfitto da 7 punti percentuali, gli analisti di Lloyds Bank credono che ci sia una probabilità del 40% che la popolazione italiana sosterrà la posizione di Renzi con un sì di voto, e meno di 15% probabilità che il referendum porterà a elezioni anticipate. US Presidential risultati delle elezioni non solo ha sorpreso il mondo, hanno innescato una catena di eventi, che hanno spostato l’attenzione del mercato sulla politica. La politica è di scena in Europa Le elezioni sono sempre difficili da chiamare, a maggior ragione quando la differenza è molto stretto, come è avvenuto sia con Brexit e le elezioni presidenziali degli Stati Uniti.