GBP / JPY raggiunge picchi di sessione freschi, manca di follow-through

La sterlina potrebbe essere stata ulteriormente venduta a causa dell’incertezza della Brexit conseguente alle dimissioni di Theresa May. Il GBP rimane supportato dai commenti più ottimistici di Carney di giovedì. L’USD ottiene un miglioramento positivo rispetto ai dati sulle richieste di sussidio di disoccupazione iniziali migliori del previsto. L’USD ha perso un po ‘di terreno dopo alcuni commenti accomodanti del presidente della Fed di Minneapolis, Neel Kashkari, che in qualche modo è stato annullato dal segnale del presidente della Fed di Dallas Robert Kaplan per tre aumenti dei tassi nel 2018 e ha tenuto a freno ulteriori guadagni.

I prezzi devono ancora superare i limiti della gamma che ha contenuto l’attività da metà mese e vorremmo vedere prove di follow-through prima di stabilire l’esposizione. Se il mercato si riunisce in qualche modo in modo significativo, ciò cambierà naturalmente l’intero contesto di quella barra. Per il periodo fiscale 2019 fino al 2020, la tendenza all’espansione dovrebbe continuare, in parte sostenuta dalla domanda esterna, ma il ritmo rallenterà a causa del rallentamento ciclico degli investimenti fissi delle imprese e dell’impatto del previsto aumento delle imposte sulle vendite.

I commercianti ora guardano con ansia all’unica uscita programmata dei dati sulle vendite di case esistenti dagli Stati Uniti, che potrebbe aiutare a cogliere alcune opportunità a breve termine in un’azione di negoziazione piuttosto scialba mercoledì. Mangiando una rapida sosta non appena il trader sa di sbagliare, è libero di intraprendere nuove tendenze e nuove impostazioni. Andando avanti, i commercianti possono cercare di ottenere brevi aspettando un ritracciamento per spostare i prezzi verso la resistenza (supporto precedente) nello sforzo di trovare un ingresso più efficiente dal punto di vista del rischio nella direzione della nuova tendenza. Troppi commercianti mantengono le posizioni per dimostrare semplicemente che avevano ragione ‘ad un certo punto nel passato. Gli operatori rialzisti hanno inoltre preso spunti da un modesto rimbalzo dei rendimenti dei titoli del Tesoro USA, che si sono accoppiati con un’apertura positiva nei mercati azionari statunitensi e l’ultimo ottimismo nei colloqui tra Cina e Stati Uniti ha intaccato lo status di rifugio sicuro dello Yen giapponese e sono rimasti favorevoli del momento positivo intraday.