Dollaro USA, dati sulle abitazioni, politica della Fed – punti di discussione

I commercianti possono provare a prevedere variazioni delle aspettative del tasso di interesse che potrebbero avere un’enorme influenza sulla valuta. In ogni caso, gli investitori stanno meglio rimanendo in borsa per un lungo periodo. Stanno già mostrando alcuni segni di esaurimento in alcuni mercati. Il mercato attuale è completamente manipolato. Può anche aiutare a determinare il mercato azionario.

La crescita economica degli Stati Uniti rimarrà morta. Mentre l’economia degli Stati Uniti appare forte in questo momento, ci sono segni di un possibile rallentamento. Ad esempio, se si prevede che l’inflazione rallenti, potrebbe indicare che sono meno probabili ulteriori aumenti dei tassi. Di conseguenza, potrebbe iniziare a diventare più tiepido. Nel mondo moderno del gradualismo in aumento di un quarto di punto, l’inflazione dovuta all’aumento dei tassi di interesse è molto meno visibile.

Una valuta debole può dare una spinta alle esportazioni e quindi portare a una ripresa economica più ampia se le aziende aumentano i salari e creano nuovi posti di lavoro. In molti casi, le banche prendono in prestito quel mercato soprattutto per soddisfare i requisiti di riserva. La banca centrale ha molti strumenti di politica monetaria che può utilizzare per influenzare il tasso di interesse.

Utilizza le loro previsioni a tuo vantaggio. Ad esempio, c’è stata una forte relazione storicamente tra NGDP e tassi di interesse a lungo termine, come il rendimento del Tesoro a 10 anni. I tassi senza rischio riguardano principalmente i prezzi delle polizze future.

Lo storico della Fed Gary Richardson ha riferito che i mercati potrebbero dover abituarsi al modo in cui Powell, un avvocato, parla e reagisce. Powell sarà probabilmente incalzato sull’argomento nella sua conferenza stampa di mercoledì. Ha promesso di prendere decisioni imparziali basate sulle migliori informazioni disponibili. Per cominciare, il QE è in atto ormai da quasi cinque decenni. In secondo luogo, in accordo con l’idea di un targeting flessibile, anche i responsabili politici dovrebbero tener conto delle condizioni finanziarie effettive come l’occupazione e la produzione nel decidere se era il momento di aumentare i tassi. In particolare, la comunicazione della banca centrale potrebbe continuare a concentrarsi sugli obiettivi di inflazione. Anche la quantità di inventario è piuttosto bassa.

Sebbene sia difficile valutare con precisione dove siamo nel ciclo del settore, siamo certamente in un ciclo molto lungo in contrasto con la media dal 1945. Alcuni indicatori, come il rimbalzo dei dati sulla fiducia dei consumatori nel Conference Board, indicano che l’incertezza politica nel non avere molto effetto sull’economia. La tabella di cui sopra è davvero un monumento al fallimento.

Un problema con questo tipo di politica della Fed è che è un po ‘come tentare di spegnere un incendio gettando benzina sulle fiamme. Le questioni regionali italiane, ad esempio, sono state esacerbate. L’enorme domanda sarà, dopo un po ‘, se inizia a perdere la sua efficacia, afferma Rick. Quindi è un pensiero di una riduzione graduale non è così dirompente che farlo tutto in una volta. Diversamente da quell’anno solare, tuttavia, i tassi ipotecari del 2014 non erano previsti in calo. Se credibile, questo cambiamento dovrebbe tradursi in un corrispondente aumento del normale grado di tassi nominali di interesse, che quindi darebbe alla Fed più spazio per abbassare i tassi in una recessione. Le politiche estrattive dei pianificatori centrali si stanno manifestando in tutti questi mali.

Per la maggior parte delle imprese, i prezzi di interesse sono un prezzo per condurre affari. Ci sono molte ragioni per aspettarsi prezzi più bassi. Con i tassi di interesse così bassi per così tanto tempo e diversi mercati internazionali che mostrano tassi di interesse negativi, può essere qualcosa di troppo superiore. I tassi di interesse in America sono in aumento, quindi inizi a comprare dollari USA per investire in titoli di stato statunitensi. Dovrebbero rimanere invariati. Il tasso sui fondi alimentati è solo uno dei principali indicatori economici più importanti del pianeta.

L’incertezza è ancora tra i maggiori problemi al momento, afferma McBride. Le preoccupazioni per un rallentamento economico mondiale continuano ad alimentare quello che posso solo chiamare vendita di panico. Oggi hai qualcun altro. Insieme alla decisione sul tasso di interesse, di seguito sono riportate alcune cose critiche da tenere d’occhio. È più semplice da capire visivamente. I tagli del 2019 indicano che la crescita sta iniziando a rallentare. Un taglio dei tassi, al contrario, è visto come un’indicazione di problemi finanziari e inflazionistici e, quindi, tende a indebolire la valuta del vicinato.

Pertanto, la finestra di sconto funge da riserva di finanziamento per gli istituti di deposito. Può anche diventare la principale fonte di fondi in circostanze insolite. Nel frattempo, il tetto del debito dovrà essere aumentato presto. Invece, il presidente della Fed vorrebbe osservare il prezzo del settore in qualche ulteriore inasprimento da solo.